Fedez torna a parlare sui social e racconta cosa è successo: “l’antidepressivo mi ha causato effetti collaterali… Chiara sempre al mio fianco”

Fedez, dopo giorni di assenza, è tornato a parlare sui social e ha raccontato finalmente cosa è successo, cercando così di arginare “una tempesta di m. mediatica“. “Ciao a tutti eccomi qua dopo una lunga lunga assenza, un periodo in cui non mi avete visto propriamente in forma“, esordisce sulle IG Stories visibilmente commosso.

«Da dove partire? – continua – devo partire da un po’ indietro, da quando mi è stato diagnosticato il tumore al pancreas… Per quanto privilegiato possa essere è stato un evento molto traumatico, solo oggi ho realizzato di quanto non mi sia preso cura della mia salute mentale rispetto a questo evento e mi sia affidato solo a psicofarmaci, che ho cambiato nel corso dei mesi fino a trovarne uno che proprio non era indicato a me, ecco”.  Il rapper ha poi raccontato degli effetti collaterali che l’antidepressivo gli ha dato come agitazione, tremori alle gambe tanto da impedire di camminare, mal di testa, vertigini, sudorazioni improvvise e un tic nervoso alla bocca.

La lontananza dai social non è stata quindi dovuti ad una crisi con la moglie, anzi. “E’ stato detto di tutto su di lei – dice riferendosi a Chiara Ferragni ma è stata l’unica persona che mi è stata accanto in questo periodo e mi spiace che abbia dovuto subire una tempesta di m. mediatica totalmente immeritata. Sono un uomo fortunato ad avere lei affianco“.

Tra le lacrime ha poi tranquillizzato i fan e dato un prezioso convinto: “Ad oggi non sono al 100%: ho ancora un po’ di vertigini e sudorazioni pazze. Però giorno dopo giorno miglioro… Qualsiasi evento traumatico della vostra vita vi possa accadere, prendetevi cura della vostra salute mentale, delle vostre ferite, perché se non lo farete saranno le vostre ferite a reclamare il bisogno di essere curate nella maniera a volte anche più brutta possibile”.

(credits Instagram)