Giordana Angi è tornata con il nuovo singolo “Passeggero”

Manca sempre meno!” aveva scritto Giordana Angi sul suo profilo Instagram, mostrandosi davanti ad un microfono, in studio, insieme ai suoi musicisti.

Il mistero era presto svelato, perché dal 26 novembre è stato pubblicato il suo nuovo singolo “Passeggero”.

La traccia, dal sapore latino, sottolinea una nota, è il primo assaggio del nuovo progetto musicale a cui la cantautrice sta lavorando e che rappresenta per lei un cambio di sonorità.

Passeggero è l’essere umano che vive, scorre nel suo spazio e non ha nulla se non la sua voglia di andare. Non è interessato alla materia, lui cerca emozioni e ne fa stoffa per l’anima” racconta Giordana.

Passeggero scorre, non si ferma – dice ancora – eppure, in questa canzone, c’è qualcosa che gli dà la voglia di fermarsi. Passeggero sa di non essere eterno, di essere di passaggio e per questo vive di paesaggi (fisici e metaforici) per sentirsi vivo”.

Il 14 maggio scorso era uscito l’ultimo album della cantante, “Mi Muovo”, anticipato dal primo singolo “Tuttapposto featuring Loredana Bertè, a cui è seguito il brano “Farfalle Colorate”.

È uscito, poi, anche un documentario in streaming su YouTube intitolato “Mi muovo: la storia”, uno sguardo intimo e più autentico possibile sulla creazione e il dietro-le-quinte del disco.

Giordana in pochi anni di carriera ha già al suo attivo un disco di Platino e due dischi d’Oro.

L’artista è anche un’autrice di grande successo che ha collaborato con importanti artisti italiani come Tiziano Ferro, con il quale ha composto quattro canzoni del suo ultimo album: Buona (cattiva) sorte, Accetto Miracoli, Casa Natale e Seconda Pelle.

Ha inoltre scritto Senza Appartenere, brano sanremese di Nina Zilli, Accanto a te di Alberto Urso, Il nostro tempo per Alessandra Amoroso e il singolo di Deddy, 0 passi, certificato doppio Platino.