I Negramaro vincono il Premio Amnesty International Italia

Giuliano Sangiorgi ha annunciato, visibilmente emozionato, che i Negramaro hanno vinto l’importantissimo Premio Amnesty International Italia per “Dalle mie parti”, eletta la migliore canzone sui diritti umani.

Pubblicata nel 2020, e contenuta nell’album “Contatto”, affronta il tema dell’immigrazione. “Grazie a tutti coloro che hanno compreso fino in fondo il testo di questa canzone. Cantiamo quel che pensiamo e pensiamo quel che cantiamo. Il mare è di tutti, la terra è di tutti, la vita è di tutti. Dobbiamo proteggerla a tutti i costi, costi quel che costi”, si legge sui social dove è stato caricato anche un video con una versione acustica del brano.

Questo premio arriva per Giuliano in un giorno molto speciale, oggi il suo papà avrebbe compiuto gli anni. “Non mi illudo che un post possa raggiungerti – scrive su Instagram – potesse farlo mi aggrapperei a questo e volerei fino a te… allora, mi affido al cuore… lui sa come farlo: auguri papà mio!”. Insieme al messaggio ha pubblicato anche una vecchia foto con lui, che ormai non può più abbracciare da 8 lunghi anni.

(credits Instagram)