Jovanotti e Morandi: il backstage all’insegna de “L’allegria”

E’ già stato definito il brano della ripartenza, il brano dell’esplosione di gioia per la vittoria agli Europei, quello cantato in tutte le piazze italiane durante i festeggiamenti notturni per la nostra nazionale. L’allegria, l’ultimo singolo di Gianni Morandi “regalato” a lui da Jovanotti è un successo che va oltre il tormentone estivo.

Al pari della canzone, altrettanto coinvolgente il video ufficiale, girato a Tavullia, nel ranch di Valentino Rossi che ha partecipato al video stesso.

Ricordare la giornata fa sorridere Jovanotti che su Instagram pubblica “il backstage di “una giornata di straordinaria allegria” al VR46 Motor Ranch“.

Il colloquio Jovanotti – Morandi, oltre a trasmettere la straordinaria empatia creatasi tra i due artisti, offre spunti interessanti.

Se non arrivava questa canzone tua io non sapevo come passare le giornate!!!” ironizza Gianni Morandi, aggiungendo “è arrivata questa cosa qui che ha dato una esplosione!!!!

Più imprenditore che autore “ora dobbiamo continuare“, dice Jovanotti e, all’insistenza giornalistica di Morandi che sottolinea come L’allegria fosse uscita da un cassetto, spiega “questa canzone esisteva già ma era in ferma, perché evidentemente non esisteva il momento per lei, capita a volte, tu pensa quando hai fatto ‘Uno su mille’ se l’avessi fatto quando avevi 18 anni non sarebbe stato il suo momento!!!