Mahmood tra bilanci e propositi

Ogni volta che finisce l’anno è il momento dei bilanci. Anche se il 2020 è stato un po’ così, Mahmood ne riconosce la positività.

Quest’anno è iniziato con Rapide e finito con il suo doppio platino” scrive con soddisfazione su tutti i suoi social, accompagnando la considerazione ad una immagine in cui si vede seduto su una sedia da regista in atteggiamento riflessivo.

E, dopo i bilanci, scattano le considerazioni, perché in effetti il mondo della musica e dell’arte in generale con tutti i suoi protagonisti hanno vissuto e stanno ancora vivendo giorni difficili.

Pensavo che avrei pubblicato il mio disco – confessa – ma non poter conoscere luoghi e persone nuove ha rallentato un po’ la scrittura“.

https://twitter.com/Mahmood_Music/status/1343988562908340226

La positività, però, deve prevalere su tutto! Ed allora, ben venga il 2021, che tutti stiamo aspettando con ansia.

Spero davvero – conclude il cantautore – che in questo 2021 possa farvi sentire tutto ciò che ho conservato in questi mesi, da sopra un palco.
Manca poco…”