Matteo Romano: “Assurdo” è il nuovo singolo. Fuori anche il video

Avevo in testa da qualche tempo una melodia, che cantavo in treno, per casa, per strada, da solo al pianoforte. L’idea del brano è nata così, da questa musica che avevo in testa; o forse non è giusto dire che è nata perché semplicemente era lì”.

Così Matteo Romano introduce “Assurdo” il suo nuovo singolo, appena pubblicato ed accompagnato anche dal videoclip ufficiale.

Il cantautore apre il 2024 con un singolo che richiama in parte l’atmosfera intima e introspettiva dei suoi primissimi brani, ma rafforzata e resa universale dalla sua maggiore consapevolezza artistica, unita alla penna di Federica Abbate, coautrice del brano, e alla produzione di JVLI.

Quando sono andato in studio con Federica Abbate e Jvli per trasformare quel ritornello che avevo in mente in una struttura più compiuta – aggiunge – abbiamo capito che dovevamo raccontare qualcosa di mio, come da me veniva quella melodia”.

Assurdo” racconta la difficoltà di vivere una relazione senza paura o sovrastrutture, l’incapacità di trovare un compromesso per comunicare e per stare bene.

Il paradosso è che il timore di soffrire conduca a trasformare quel grido d’amore inespresso in distruzione reciproca.

A volte faccio fatica – per timore o inesperienza – a sentire le mie emozioni, se non passano attraverso la musica – sottolinea il cantautore – Per questo tendo a fuggire e fuggendo distruggo, per assurdo soprattutto se provo sentimenti. Questo brano dà spazio a quello che non direi mai ad alta voce, che non scriverei mai e che forse non avrei mai ammesso a me stesso se non in questa forma”.

Il videoclip racconta la nascita e costruzione stessa di “Assurdo”, dalle prime note provate a casa, cercando di mettere su carta e tasti un pensiero ricorrente, fino alle sessioni in studio con Federica e JVLI e gli spoiler sui social che hanno anticipato l’uscita della canzone nelle ultime settimane, destando la curiosità dei fan, da sempre community attenta e prima ascoltatrice degli sfoghi musicali dell’artista sulle piattaforme.

Il ritorno sulle scene musicali da solita di Matteo Romano segue le collaborazioni con l’artista internazionale Cian Ducrot in “Part of me” e con il cantautore Luigi Strangis con “Tulipani Blu”.

Tasselli nuovi della giovane carriera di Matteo, iniziata con “Concedimi” (doppio disco di platino) e “Virale” (disco di platino), presentata sul palco dell’Ariston nell’edizione del Festival di Sanremo 2022.

Foto – Instagram