Max Gazzè e Carl Brave insieme in “Cristo di Rio”

Max Gazzè e Carl Brave di nuovo insieme per un progetto discografico inedito che segue il successo travolgente di Posso, certificato con il Doppio Platino.

Dal titolo “Cristo di Rio” verrà pubblicato il 22 aprile in radio e su tutte le piattaforme digitali

La condivisione della musica è per me da sempre un’esperienza bellissima! – ha scritto Max Gazzè sui social – Dalla sincera alchimia che mi lega a Carl Brave è nato un altro brano. “Cristo di Rio”

I due artisti si muovono tra sonorità ricercate e spensieratezza bohémien in cui beat e synth si uniscono agli strumenti suonati.

La scrittura di Carl Brave immortala immagini di vita quotidiana da mettere a fattor comune: “sto qua a braccia aperte come il Cristo di Rio / hai detto basta e basta l’ho detto anche io”. 

Le voci di Max Gazzè e Carl Brave si muovono all’unisono, oscillando tra pop ed elettronica, marchio di fabbrica di due dei più amati artisti e producer della musica italiana.

Bassista, compositore di opere e colonne sonore, autore multiplatino, Gazzè spazia dal punk al pop, fino alla composizione sinfonica.

Il nuovo duetto con Carl Brave sottolinea la sua versatilità, in attesa di tornare in estate, insieme alla sua band, con il nuovo tour.

Carl Brave, artista da oltre 30 Dischi di Platino, tour sold out e primi posti in radio, è tra i nomi più richiesti del panorama musicale.

Scelto da Netflix per comporre il brano portante del suo ultimo film La svolta, autore della musica inserita nella mostra Crazy – la follia nell’arte contemporanea in esposizione al Chiostro del Bramante di Roma, ora è atteso per un nuovo live estivo nei più grandi Festival italiani.