Nastri d’Argento: Tiromancino, “Cerotti” è candidata

Oggi notizia meravigliosa! Cerotti, la canzone scritta con @gazzelle__ per il mio film Morrison, è candidata ai @nastridargento come miglior canzone originale!

Federico Zampaglione fatica a contenere la soddisfazione. Il suo film Morrison, appena uscito nelle sale sta già raccogliendo molti consensi e la candidatura al riconoscimento anche per l’aspetto musicale è sicuramente un altro motivo di orgoglio.

Oltre a Cerotti, la cui musica e testi sono firmati da Zampaglione e Gazzelle ed interpretata da Tiromancino, appunto per il film  Morrison, gli altri brani che si contenderanno i Nastri sono:

Gli anni davanti Musica, testi e interpretazione Pacifico per Genitori Vs Influencer; Io sì (Seen) Musica e testi Laura Pausini e Niccolò Agliardi,        interprete Laura Pausini per il film La vita davanti a sè; Magic Musica e testi di Greta Mariani, Alessandro Molinari, interprete Greta Mariani per il film  Addio al nubilato; Sul più bello Musica Andrea De Filippi, Lorenzo Milano, testo di Andrea De Filippi, interprete Alfa per il film Sul più bello.

La cerimonia di consegna dei premi per la 75esima edizione dei Nastri d’Argento – realizzata come  sempre  con il  sostegno del Ministero della Cultura, Direzione generale per il Cinema – si svolgerà al MAXXI – Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo il 22 giugno prossimo. 

Intanto, Federico Zampaglione continua ad osservare i riscontri per il suo Morrison.

il mio nuovo film – scrive – entra nella top ten degli incassi cinema (al 9) , in quello che probabilmente è stato il fine settimana più difficile e ostico degli ultimi decenni per le sale.

Sole a spaccare le pietre, gente ancora molto spaventata e confusa, cinema in affannosa riapertura ( tra chi apre, chi no, chi ci sta ancora pensando ..) e la maggior parte dei titoli presenti nella classifica sono freschi vincitori di Oscar, oppure con attori famosissimi e pluripremiati.

https://www.instagram.com/p/CPP4a77rPFN/

Il nostro è un film meno imponente – prosegue – in cui ho scommesso tutto su attori nuovi per il grande pubblico e poi non facevo un film da quasi 10 anni dopo i vari thriller/horror che erano tutto un altro genere, quindi il risultato ha un sapore diverso.

Continueremo a sostenere in sala questo nostro figlio nato in un periodo nero, con l’ amore e la cura necessari .. lo porteremo avanti in estate nelle molte arene estive e rassegne che ce lo stanno chiedendo“.