Roby Facchinetti: debutto indimenticabile del tour “Symphony”. Radio Subasio radio ufficiale

Grazie Bergamo! È stato per me un debutto indimenticabile per la vostra straordinaria accoglienza e per l’affetto che anche ieri sera mi avete dimostrato attraverso i vostri infiniti applausi”.

Così Roby Facchinetti ha ringraziato la città che ha ospitato il debutto del suo tour “Symphony”, del quale Radio Subasio è radio ufficiale, che lo porterà in molte delle principali città italiane”.

Un grazie molto speciale anche all’amico direttore Diego Basso, alla sua magnifica Orchestra, al coro e alla bravissima soprano Claudia Sasso – ha aggiunto Facchinetti – Si replica a Milano il 29 Marzo. Vi aspetto”.

Nel raccontare il progetto “Symphony” , che prende il nome dall’ultimo album pubblicato lo scorso novembre, l’artista aveva spiegato “è nato più di un anno fa dalla volontà di dare una nuova vita a quei brani che nel tempo sono diventati dei veri classici che fanno parte dell’immaginario di tutti.

Sono molto orgoglioso di aver realizzato questo disco con il Maestro e direttore Diego Basso. ‘Symphony’ nasce anche da una forte esigenza di continuare a fare musica”.

Quarto disco da solista, è stato interamente prodotto e realizzato da Roby Facchinetti: 100 minuti di musica in un doppio cd con 19 brani tra i quali 14 del repertorio classico dei Pooh e degli album di Roby e 5 inediti. 

La Musica è vita“, “Che meraviglia” e “Se perdo te” scritti con l’autrice Maria Francesca Polli, “Grande Madre” con il testo di Stefano D’Orazio e “Respiri“, brano strumentale.