Sanremo 2021, come cambia il Festival al tempo del Covid

Il protocollo presentato per il Festival di Sanremo al tempo del Covid è composto da ben 75 pagine.  Nel documento, consegnato al CTS, si propongono accessi e percorsi diversificati per cast, artisti e orchestra, regole per prove ed esibizioni con un tetto di affollamento per ogni area, tamponi ogni 72 ore per chi entra all’Ariston, obbligo assoluto (tranne durante la diretta video) di indossare la mascherina e di rispettare il distanziamento, sanificazione dei microfoni e di tutti gli oggetti di scena, gel igienizzante sempre a disposizione.

Il pubblico come già detto non ci sarà e neanche gli abbracci, nemmeno con i vincitori a cui il premio sarà consegnato attraverso un carrello, così come i fiori. Inoltre il Festival inizierà tassativamente alle ore 20.40 e non potrà superare le 2 di notte. L’Orchestra sarà composta da 60 elementi e Amadeus potrà essere affiancato (ogni sera) al massimo da 5 o 6 personaggi del cast.

(credits Instagram)