Sanremo 2021 potrebbe saltare

Sanremo 2021 potrebbe saltare. Non c’è nessun piano B per il Festival, deve essere nella totale normalità. O si fa con il pubblico o nulla“, ha raccontato Amadeus ospite del Festival della tv e dei nuovi media di Dogliani (Cuneo). Secondo il conduttore è impensabile anche solo immaginare la kermesse senza orchestra o pubblico, come invece si è fatto per altri programmi.

Speriamo il prossimo sia il primo Festival post Covid – ha continuato – Per dire come sarà è un po’ presto, è stata resa nota la data, dal 2 al 6 marzo, un mese dopo l’anno scorsoVogliamo essere positivi, intendo come pensiero ovviamente, e pensare che a marzo si possa tornare alla normalità“.

(credits Instagram)