Silvia Salemi: anche Marco Masini fra gli autori del singolo “I sogni nelle tasche”

I Sogni Nelle Tasche è il percorso di vita, un passo dopo l’altro, in cui piano piano si porta alla luce la parte migliore di ognuno di noi. Nella vita serve coraggio“.

Così Silvia Salemi, cantautrice, scrittrice, conduttrice televisiva e radiofonica e scrittrice italiana annuncia il suo ultimo singolo, dal titolo, appunto, I sogni nelle tasche, in uscita il 2 luglio.

Un brano che segue il successo di Chagall, pubblicato nel 2020, con un occhio sempre rivolto alle sonorità attuali e senza mai rinunciare alla profondità tipica del cantautorato.

I Sogni Nelle Tasche, scritto da Silvia Salemi insieme a Marco Masini, Barbara Montecucco, Valerio Carboni e Marco Rettani, è una ballad che racconta di un percorso interiore che porta ad affrontare le proprie paure e trovare il coraggio per vivere a pieno la vita inseguendo i sogni.

“I sogni nelle tasche non sono zavorre – dice ancora Silvia – ma al contrario, sono la voglia di leggerezza, la voglia di liberarsi dalle paure per vivere il domani con più consapevolezza.

A volte siamo noi a crearci degli ostacoli, a buttarci giù da soli. Ma per una volta abbiamo pensato di avere nelle tasche non dei pesi, ma dei sogni. I Sogni Nelle Tasche” è questo: un inno alla consapevolezza.

Silvia Salemi, dopo la vittoria nel 1995 del Festival di Castrocaro con il brano Con questo sentimento, ha partecipato, prima nella sezione Nuove Proposte e poi da Big, a quattro edizioni del Festival di Sanremo dove nel 1997 viene premiata dalla critica, e al Festivalbar del 1998.

Dopo una pausa dalla musica, torna sulle scene discografiche nel 2017 e contemporaneamente pubblica il suo primo romanzo autobiografico, “La voce nel cassetto”.

Nel 2017 è alla conduzione di “Piccole luci” su Rete 4 e nel 2019 è a teatro con Giuseppe Zeno con “Non si uccidono così anche i cavalli”.