Simple Mind: il nuovo singolo è “First You Jump”. Video girato a Taormina

I Simple Minds pubblicano il nuovo singolo “First You Jump”, la seconda traccia tratta che anticipa il loro diciottesimo album in studio “Direction Of The Heart” in uscita il 21 ottobre.

Scritto da Kerr-Burcill con il bassista di lunga data dei Simple Minds Ged Grimes è un classico inno trascendente dei Simple Minds, giocato sull’ansia dei tempi e su come ci rialzeremo.

Il video ufficiale è stato girato a luglio durante il soundcheck del concerto della band al Teatro Antico di Taormina, in Sicilia.

La splendida cornice è catturata da riprese panoramiche e aeree, intervallate da primi piani della band che esegue la canzone in una giornata di sole.

First You Jump” è contenuto in “Direction Of The Heart”, il primo lavoro di nuovi brani inediti dopo l’eccezionale album “Walk Between Worlds” entrato nella Top 5 del Regno Unito nel 2018.

Attraverso le sue nove tracce, “Direction of The Heart” è un’ispirata celebrazione della vita.

L’album riesce ad incapsulare l’essenza dei Simple Minds passati e presenti, una band la cui rinascita negli ultimi 10 anni li ha visti catturare elogi dai critici dei loro primi giorni.

Anime del gruppo Jim Kerr (voce), Charlie Burchill (chitarre, tastiere), Gordy Goudie (chitarra acustica), Ged Grimes (basso), Cherisse Osei (batteria), Berenice Scott (tastiere) e Sarah Brown (voce).

La maggior parte delle tracce di “Direction Of The Heart” sono nate in Sicilia, dove vivono sia Kerr che Burchill.

Non potendo recarsi nel Regno Unito a causa delle regole di quarantena, l’album è stato registrato ai Chameleon Studios di Amburgo.

Qui hanno arruolato Andy Wright (Massive Attack, Echo & The Bunnymen) e Gavin Goldberg (Simply Red, KT Tunstall per una produzione aggiuntiva).

Il bassista Ged Grimes (che ha co-scritto due delle nuove canzoni, “First You Jump” e “Solstice Kiss”), la batterista Cherisse Osei e la cantante Sarah Brown si sono uniti a loro in alcuni brani, registrando le loro parti separatamente a Londra .

Gli altri ospiti dell’album, il frontman degli Sparks Russell Mael (“Human Traffic”) e il cantautore ed ex partner musicale dei Grimes di Danny Wilson, Gary Clark (“Vision Thing”, “First You Jump” e “Natural”), hanno registrato le rispettive parti nei rispettivi home studio.

Nonostante il lavoro disparato, l’album suona come un disco coeso, uno dei più eccitanti e corroboranti della carriera dei Simple Minds fino ad oggi.

Jim Kerr ha commentato: “Come fare un bel disco ‘Electro-rock’, nei momenti peggiori? Direction Of The Heart è il risultato di quella sfida. Chi avrebbe mai pensato che ci saremmo divertiti così tanto a crearlo?”.

Negli ultimi 10 anni i Simple Minds hanno riacceso la magia che li ha resi una forza artistica vitale all’avvio della carriera, si sono trovati referenziati da artisti più giovani e suonano davanti a decine di migliaia di persone ogni anno, in tutto il mondo.

Hanno ricevuto i Q Awards alla carriera e il plauso della critica universale per i loro album recenti.

Big Music” del 2015 è stato descritto dalla rivista MOJO come “il loro miglior album in 30 anni” e “Walk Between Worlds” del 2018 è stato acclamato su tutta la linea ed è diventato il loro album di maggior successo in oltre due decenni, culminando nel loro più grande tour negli Stati Uniti fino ad oggi.