Tiziano Ferro, “torneremo a urlare pure di più”

Tiziano Ferro pensa che in questi giorni sarebbe dovuto essere a Milano per le due date allo stadio San Siro. “Questa l’avremmo urlata oggi, tutti insieme a San Siro. Come quella sera. Ma torneremo a farlo, urlando pure di più“, ha scritto su Instagram postando un pezzo di Sere Nere live.

Tutto rimandato di un anno. Da oggi, intanto, è in rotazione radiofonica con Balla per me in duetto con Jovanotti, un brano molto importante per Tiziano che ha realizzato così il sogno di cantare con il suo idolo. “Era il 1987 – ha raccontato durante un’intervista – quando comprai il mio primo disco italiano ed era di Jovanotti. Non sapevo nemmeno che si chiamasse Lorenzo ma il mio sogno era quello di cantare con lui. Ora è successo e il risultato è una delle canzoni più di cuore dell’album.

Il pezzo è l’ultimo estratto dall’album Accetto Miracoli e arriva dopo le hit Buona (cattiva) sorte, Accetto miracoli, In mezzo a questo inverno e Amici per errore. Il singolo è una ballata dance uptempo che ha tutte le carte in regola per diventare uno dei tormentoni di questa estate 2020.

(credits Instagram)