Vasco spiega la copertina del nuovo album

Sono finito direttamente dentro un ensõ… un simbolo sacro appartenente alla cultura buddista. È rappresentato dal cerchio non chiuso, disegnato con un pennellata unica di china. Può simboleggiare l’eleganza, l’infinito, l’universo…”. Con queste parole Vasco spiega la copertina del nuovo album “Siamo qui”, dove appare steso sull’asfalto proprio all’interno di un cerchio non chiuso.

L’attesissimo nuovo disco del rocker è atteso per il prossimo 12 novembre, ma prima uscirà il singolo che dà il nome al progetto e del quale è già stato girato il video.

Della canzone “Siamo qui”, quella che ha dato l’avvio all’intero nuovo lavoro, è stato girato un video in Puglia (località Spinazzola nelle Murge) per la regia di Pepsy Romanoff”, ha infatti raccontato qualche giorno fa.

Intanto a Vasco è stata conferita la cittadinanza onoraria di Castellaneta (Taranto) dove da anni trascorre le sue vacanze. Qui però prepara anche i suoi concerti.

(credits Instagram)