‘Waka Waka’ compie 10 anni

Waka Waka, il tormentone di Shakira, compie già 10 anni. Scelto come inno ufficiale dei Mondiali di calcio del Sudafrica, ha da subito scalato le classifiche e scaldato l’estate. E ci fa ancora ballare, è davvero impossibile rimanere fermi, il ritmo è troppo coinvolgente.

Nel video ufficiale c’è anche un pò d’Italia, c’è il famoso rigore di Fabio Grosso, quello con cui la nostra nazionale ha vinto i Mondiali a Berlino nel 2006, e i festeggiamenti degli azzurri.

Sono orgogliosa che ‘Waka Waka (This Time For Africa)’ sia stata scelta per entrare a far parte dei Mondiali di Calcio 2010… I Mondiali sono un evento che unisce tutto il Mondo in un’unica passione, senza distinzione di Paese, razza, religione o stato sociale. Rappresentano un evento che ha il potere di unire le persone e questo è esattamente il contenuto della canzone“, dichiarò ai tempi l’artista presentando il singolo.

Il brano è stato scritto dalla stessa Shakira basandosi sulla canzone camerunese “Zangalewa” del gruppo Golden Sounds del 1986, da cui è stato ripreso quasi interamente il ritornello “Waka waka”, che significa “cammina cammina”.

Per la cronaca, i Mondiali del 2010 furono vinti dalla Spagna in cui giocava Gerard Piqué. Il campione del Barcellona partecipò al video di Waka Waka, così incontrò Shakira, che da li a poco sarebbe diventata la sua compagna. Quest’anno la coppia festeggia quindi 10 anni d’amore insieme ai figli Milan e Sasha.

(credits YouTube)