Le Vibrazioni, a Sanremo con “Dov’è”… poi un nuovo album e un tour

Le Vibrazioni con il brano “Dov’è” (che anticipa un album di prossima uscita), sono in gara a Sanremo 2020. Per Francesco Sarcina e soci è la terza volta insieme su quel palco dove festeggeranno anche 20 anni di carriera.

Ne è passata di acqua sotto i ponti, e di musica, dal 1999. Nel corso di due decenni hanno saputo imporsi nella scena pop/rock italiana conquistando le classifiche radiofoniche con singoli cantati da ogni generazione. Hanno all’attivo 5 album che contano complessivamente più di un milione di copie vendute. Nel 2019 hanno girato l’Italia con 80 concerti, davanti a un totale di oltre 600 mila persone, compreso un live speciale al Mediolanum Forum di Assago, Milano. E non si fermeranno certo nel 2020.

Dopo il Festival partiranno per un nuovo tour, uno spettacolo unico, in cui presenteranno tutti i loro più grandi successi in una chiave inedita, accompagnati da un’orchestra di 20 elementi, con nuovi arrangiamenti ideati e realizzati per l’occasione dal Maestro Peppe Vessicchio.

Prima però c’è il palco dell’Ariston dove oltre all’inedito “Dov’è”, nella serata delle cover, porteranno insieme ai Canova, “Un’emozione da poco” di Anna Oxa (1978).