25 novembre: Alessia Marcuzzi, lo specchio della verità

Ed io vi posto nuovamente questo video donne magnifiche del mio cuore“.

Alessia Marcuzzi interviene nella Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne con un video particolarmente intenso che mostra la fatica delle vittime nel vestirsi con i panni della normalità e la “sincerità” dello specchio nel raccontarlo.

Nelle immagini una donna con il volto visibilmente arrossato cerca di prepararsi per uscire.

Sorride, ma quel sorriso sconfina nel pianto, perché ci sarebbe tanto da dire … che non può essere detto. Cerca di convincersi che vada tutto bene, ma non è così.

Non è la prima volta che Alessia utilizza questo video. Lo aveva fatto anche nel 2020, con una didascalia più breve.

Perché solo chi ha subito violenze di qualunque genere – continua questa volta – e deve poi uscire di casa con il sorriso stampato in faccia, per paura di dire la verità, di essere scoperta, per continuare la propria vita in qualche modo, può capire il senso di questo specchio“.

Il nostro specchio, il vostro – conclude – Quello che solo noi possiamo capire di noi stesse e gli altri fuori, no. Vi amo”