“Tu stai bene con me” è il nuovo singolo dell’attrice Violante Placido

Tu stai bene con me” è il titolo del nuovo singolo dell’attrice Violante Placido.

Ho scritto questo brano nell’estate appena dopo l’inizio della pandemia, avevamo preso una casa in campagna e la natura nella sua forza e nelle sue contraddizioni necessarie all’esistenza è stata di forte ispirazione – ha scritto sui social la figlia d’arte – Buon ascolto e buona estate”.

Tu stai bene come me è un esortazione a scegliere liberamente chi ci fa stare bene – ha aggiunto – a vivere l’amore oltre il giudizio della gente oltre quello che vogliono gli altri , oltre le nostre paure

Il brano in italiano segna il ritorno dell’artista sulle scene musicali dopo l’album “SheepWolf” in inglese ed un nuovo inizio quindi contrassegnato metaforicamente dal passaggio di Viola in Violante.

“Tu stai bene con me” è un brano che parla di consapevolezza.

Spiega ancora l’artista “bisogna saper star bene prima di tutto con se stessi per poter stare bene con chi si ama, nonostante i propri difetti e le proprie paure”.

Il singolo rappresenta l’inizio di un nuovo percorso.

Il video che accompagna il brano, diretto da Massimiliano D’Epiro, è ispirato al capolavoro di Marco Ferreri “La Donna Scimmiae nella parte della sposa barbuta che fu di Annie Girardot troviamo la stessa Violante sdoppiarsi nel ruolo della sposa e in quello della cantante.

Sono stati due giorni di fuoco, in tutti i sensi – ha scritto Violante ripercorrendo le fasi della registrazione del video – Infuocati dalla passione per quello che stavamo facendo, infuocati dal sole che ci baciava prepotentemente.

Questo fuoco ha acceso la forte volontà di tutte le persone che hanno partecipato al video con entusiasmo, generosità e talento.

Le cose belle, le cose più difficili, spesso partono da un sogno, e quella sana follia che ti fa credere che tutto è possibile spesso è determinante perché il sogno divenga realtà!

Ringrazio Massimiliano D’Epiro per spingersi sempre oltre, sapendo far tesoro del cinema del passato sapendone leggere la modernità, ed il coraggio, e la possibilità di dargli oggi nuovi significati.

Tutta la talentosa ed instancabile troupe, il paese ed il comune di Stornara che ha reso questo racconto in musica possibile agli abitanti che hanno partecipato con allegria ed affetto.

A Dario Ciffo che oltre a ritrovarci a suonare spesso insieme, si è messo in gioco come attore interpretando il mio sposo mexican-dark, ma un ringraziamento speciale va a mio figlio Vasco ha concluso Violante – che si è messo in gioco per la prima volta come attore sottoponendosi ad una lunga preparazione per diventare il figlio barbuto più bello che ci sia!

Foto – Instagram