Cicloturismo: è tempo di Bike Days … anche con Radio Subasio

Da venerdì 4 settembre a domenica 6 settembre alle 18:00, il tracciato della ex ferrovia Spoleto Norcia e quelli limitrofi protagonisti dei “Bike days.

L’iniziativa, della quale Radio Subasio è media-partner, costituisce un format del tutto nuovo rispetto a “La SpoletoNorcia in Mtb”, la più grande manifestazione in bici del centro Italia, costretta a celebrare la sua settima edizione nel 2021 a causa delle disposizioni anti-Covid.

Il comitato organizzatore, capitanato dal Patron Luca Ministrini e dal Presidente dell’MTB Spoleto Emiliano Di Battista, non si è perso d’animo ed ha ideato il nuovo format dei “Bike days”, una passeggiata libera lungo il tracciato della ex ferrovia.

In 7 anni – aveva infatti ricordato Ministrini in una videoconferenza su facebook – abbiamo vissuto tante esperienze, non ci siamo fermati nemmeno con il terremoto. Abbiamo sentito tanto calore intorno alla SpoletoNorcia ed allora, viste le difficoltà legate al Covid-19 abbiamo deciso di cambiare format. E’ chiaro a tutti che la SpoletoNorcia in Mtb non si poteva fare come siamo abituati a conoscerla“.

Per tre giorni, quindi, gli appassionati di cicloturismo potranno immergersi lungo i sentieri e le ciclabili dell’Umbria da percorrere con qualsiasi bici, Mtb, E-Mtb, Gravel, bici da strada.

L’evento ha consentito di presentare una serie di percorsi permanenti, compresi nel Bike District de La SpoletoNorcia, area che insiste su parte della Valnerina e della Valle Umbra, sui quali pedalare in libertà a partire da qualsiasi punto, individualmente o in piccoli gruppi.

I partecipanti, che hanno ricevuto mappe e tracce Gps, stanno così affrontando 7 percorsi: tre per Mtb (Family, Classic, Hard), uno specifico per E-Mtb (Nil Simplex), due adatti alla Gravel (GreenWay Route e Valle Umbra Route) e anche due per la classica bici da strada (Wine Route e Valnerina Route).

Lungo i tracciati previsti dei check point reali come pubblici esercizi o desk per l’apposizione dei timbri che attestano il passaggio o check point virtuali come monumenti, chiese, fonti, dove a fare da testimone sarà un selfie. Chi attesterà al check point finale di aver fatto il percorso, riceverà un attestato di partecipazione

Tra le novità a corredo dei Bike Days gli Aperibike, tavole rotonde all’aperto incentrate sul boom della bici con le sue ripercussioni sui territori e il legame con la enogastronomia.

Intanto, comunque, buona pedalata … magari ascoltando Radio Subasio tramite App! Un’accoppiata incomparabile: territori bellissimi, al pari della musica.