Attualità

Export: Coldiretti, a marzo agroalimentare +13,5% … poi brusca frenata

In controtendenza con l’andamento generale, nel terzo mese del 2020 crescono del 13,5% le esportazioni agroalimentari nazionali. E’ quanto emerge da un’analisi di Coldiretti in riferimento ai dati Istat che evidenziano a marzo un nuovo record storico per l’agroalimentare made in Italy dopo il valore di 44,6 miliardi di euro fatto segnare nel 2019. A

Vacanze: per salvarle arriva protocollo agriturismo

Arriva il protocollo nazionale per la sicurezza anti Covid-19 per i 24mila agriturismi italiani pronti alla riapertura dopo il lungo periodo di lockdown in vista della prossima stagione estiva. E’ quanto annuncia Coldiretti in riferimento all’avvio della Fase 2 per non perdere le quasi 9 milioni di presenze nelle campagne italiane in estate durante la

Fase2: Uecoop, oltre 3 mln di bambini attendono riapertura asili

Sono 3,4 milioni i bambini fino a 6 anni costretti a casa dalla chiusura di asili nido e materne per i quali è necessaria una riapertura programmata e in sicurezza per garantire i servizi a quelle famiglie che con i genitori al lavoro non hanno la possibilità di avere qualcuno, parenti, amici o baby sitter,

Coronavirus: 4,2 milioni di casi nel mondo

Il numero dei contagi nel mondo per Covid-19 ha superato i 4,2 milioni, mentre sono oltre 290.000 le persone morte, stando all’ultimo aggiornamento della Johns Hopkins University. Gli Stati Uniti il Paese più colpito, con il maggior numero di contagi – 1,3 milioni – e di decessi, pari a 82.373. In Italia, stando all’ultima informativa

Aerei: Ryanair riprende i voli dal 1° luglio

La compagnia aerea low cost irlandese Ryanair ha annunciato che ripristinerà il 40% dei propri voli dal 1° luglio. La decisione è soggetta all’abolizione delle misure restrittive sui voli all’interno dell’Ue imposte dai governi per far fronte alla pandemia di coronavirus. Attualmente oltre il 99% degli aeroplani della compagnia rimane a terra. Tra i commenti

Formula 1: Vettel lascia la Ferrari a fine 2020

Nessuna discussione sul compenso, ma un accordo comune di proseguire “su strade diverse”. Così è stato annunciato il divorzio tra il campione del mondo di Formula 1 Sebastian Vettel e la Ferrari, che verrà formalizzato al termine della stagione sportiva 2020. View this post on Instagram Dear Community- Sebastian Vettel and Scuderia Ferrari have jointly

12 maggio: Giornata Internazionale dell’Infermiere

Ricorre il 12 maggio la Giornata internazionale dell’infermiere che quest’anno celebra anche i 200 anni dalla nascita di Florence Nightingale, madre dell’infermieristica moderna. E’ anche il giorno clou dell’anno dell’infermiere proclamato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha inviato alla Federazione nazionale degli ordini delle professioni interimistiche un messaggio di augurio,

Commercio: con +3,5 alimentare è unico settore in crescita

L’approvvigionamento alimentare degli italiani è stato garantito grazie a 3 milioni di lavoratori che nonostante i rischi per la salute hanno continuato a lavorare in piena pandemia in 740mila aziende agricole, 70mila industrie alimentari e 230mila punti vendita in Italia, tra ipermercati (911) supermercato (21101), discount alimentari (1716), minimercati (70081 e altri negozi (138000). E’

FS: Busitalia, al via “Il mio viaggio nella fase 2”

Conoscere direttamente dai viaggiatori come sono cambiate e come si stanno ridisegnando le loro aspettative di mobilità, ai tempi del Coronavirus. E’ l’obiettivo di “Il mio viaggio nella fase 2”, indagine demoscopica che Busitalia (Gruppo FS Italiane) lancia su www.fsbusitalia.it, dedicata a tutti coloro che utilizzano i molteplici sistemi di trasporto – servizi ferroviari, bus

Florovivaismo in crisi, riparte da Festa della mamma e cimiteri

Nella prima fase dell’emergenza sanitaria, con i vivai chiusi e lo stop immediato alle cerimonie, il florovivaismo ha subito perdite eccezionali, tra serre colme di piante invendute, steli non raccolti e migliaia di fiori al macero. Una crisi che ha investito il mondo, al pari della pandemia, accomunando i coltivatori italiani ed europei a quelli