Attualità

Smart Working: solo 6% imprese non lo utilizzerà più

Una volta c’era il lavoro tradizionale, poi la quarantena e lo smart working. All’inizio stato difficile, ma ora solo il 6% delle imprese dichiara di voler tornare alle condizioni preesistenti.  E’ quanto emerge dalla terza edizione della survey “Future of Work 2020” rivolta alle direzioni del personale delle grandi aziende italiane, realizzata da Osservatorio Imprese Lavoro

Natale: Sileri, niente spostamenti e coprifuoco alle 22

“È brutto dirlo, ma credo sia necessario” vietare per il Natale gli spostamenti anche tra regioni gialle. Lo ha detto in un’intervista a La Stampa il vice ministro della Salute, Pierpaolo Sileri. “Dobbiamo ridurre le possibilità di contagio – ha aggiunto – Entro la fine di dicembre è verosimile che la maggior parte delle Regioni

Natale: coprifuoco resterà alle 22 e da gennaio vaccinazione di massa

“A Natale resterà sicuramente il coprifuoco delle ore 22. Le 21 no, penso che resterà come è”. Così Sandra Zampa, sottosegretaria alla Salute, durante un’intervista radiofonica. “La scuola – ha detto poi Zampa – è la priorità delle priorità, proprio per questo non si possono fare aperture simboliche, ma bisogna essere preparati. Non sono tanto

Meteo: nel fine settimana piogge e nubifragi su mezza Italia

Nel fine settimana il nostro Paese verrà raggiunto da un vortice ciclonico che scatenerà un’ondata di piogge e nubifragi su mezza Italia. Successivamente, a partire da lunedì della prossima settimana, comincerà ad affluire aria via via più fredda che oltre a provocare una diminuzione delle temperature, favorirà con l’ingresso di una nuova perturbazione, la caduta

E’ morto Diego Armando Maradona

Diego Armando Maradona è morto oggi, 25 novembre, all’età di 60 anni  La notizia è stata diffusa dai media argentini. Il quotidiano El Clarin parla di “un arresto cardiorespiratorio nella sua casa di Tigre, dove si era sistemato dopo l’intervento alla testa“. Dalle immagini pubblicate dalla testata, si vedono alcune ambulanze all’esterno dell’abitazione.

Natale, sci, mercatini … dibattito in Italia e in Europa

Quello sul Natale, sulla stagione sciistica, sui mercatini e quant’altro “è un dibattito che c’è e lo rispetto, ma da ministro della salute quando vedo 853 persone che perdono la vita, credo che la nostra attenzione, cautela e prudenza e debbano essere massime”. Così il ministro della Salute Roberto Speranza, al talk della Rcs Accademy

Giornata contro la violenza sulle donne. Emergenza globale

“La violenza contro le donne e le ragazze è un’emergenza globale che richiede un’azione urgente a tutti i livelli, in tutti gli spazi e da parte di tutte le persone”. Lo ha scritto oggi su Twitter il segretario generale dell’Onu, Antonio Guterres, in occasione della Giornata internazionale per porre fine alla violenza contro le donne.

Cortina: Sindaco, non riaprire lo sci un colpo irrecuperabile

“Il mondo dello sci è legato agli alberghi, alla ristorazione e ai negozi, la montagna vive con lo sci: questo sarebbe un colpo molto duro e difficilmente recuperabile, anche perché il Natale incide per il 30% sulla stagione invernale. Per noi è impensabile non poterlo fare, ovviamente ridimensionato, poiché le motivazioni ci sono. Cortina è

Lavoro: Istat, le donne subiscono gli effetti peggiori del Covid

“Questa volta sono state soprattutto le donne a subire gli effetti maggiori” a causa dell’emergenza Coronavirus sul fronte del lavoro. Così il presidente dell’Istat, Gian Carlo Blangiardo, davanti alle commissioni Bilancio di Camera e Senato in audizione sulla manovra. Sono le donne infatti ad essere “maggiormente impiegate nei servizi (il settore più colpito con 809

Maltempo: Coldiretti, coltivazioni sott’acqua e serre distrutte

L’ondata di maltempo colpisce le campagne provate da una grave siccita’  con ettari di coltivazioni sott’acqua e completamente distrutti, alberi abbattuti e serre divelte per il forte vento. E’ quanto emerge dal primo monitoraggio dalla Coldiretti che ha chiesto di verificare lo stato di calamità per l’agricoltura del crotonese duramente colpita dalla nuova perturbazione. Il

1 2 3 38