Attualità

ISS: +166% spesa alcool con caccia a disinfettanti

L’allarme per l’eccessiva disinfezione trova conferma nell’aumento del 166% degli acquisti di alcool denaturato, di detergenti per superfici (+46%), sapone per le mani solido e liquido (+58,2%), candeggina (+38,3%), guanti (+62,5%) e salviettine (+45,9%) che hanno svuotato gli scaffali e provocato l’aumento dei prezzi con addirittura l’avvio di una indagine da parte dell’Antitrust. E’ quanto

Olimpiadi: Tokyo sta lavorando a taglio cerimonie e riduzione spettatori

Le Olimpiadi di Tokyo si terranno dal 23 luglio all’8 agosto del prossimo anno; i Giochi Paralimpici tra il 24 agosto e il 5 settembre, ma in Giappone si sta già valutando la possibilità di semplificare il format dell’evento al fine di prevenire la diffusione del coronavirus. Secondo il Japan Times le modifiche potrebbero includere

3 giugno … ricominciano gli spostamenti tra Regioni

Si torna progressivamente alla normalità. Il 3 giugno segna la possibilità di spostarsi da una Regione all’altra, pur con i vincoli imposti dagli stessi Governatori. Per quanto riguarda il Lazio, ad esempio, un’ordinanza firmata da Zingaretti proibisce l’ingresso a coloro che presentano sintomi “da infezione respiratoria e febbre maggiore di 37,5 gradi” mentre in Sardegna

Festa della Repubblica: gita fuori porta per 1 italiano su 3

Più di un italiano su tre (35%) ha scelto di fare una gita fuori porta in giornata, anche con il classico picnic, nel rispetto della tradizione al mare, in montagna, in campagna o anche nei parchi delle città. E’ quanto emerge da una indagine sul sito www.coldiretti.it sul modo più popolare per vivere la storica

2 giugno: Festa della Repubblica senza parata e -80% presenze in agriturismo

Sta per terminare il tour delle Frecce Tricolori che in una settimana hanno colorato i cieli di tutta Italia da Milano a Palermo, da Firenze a Napoli. La pattuglia acrobatica come di consueto sorvolerà Roma – alle 9:00 – 9:15 – in occasione del 74esimo anniversario della Festa della Repubblica che, quest’anno, non prevede la

Meteo: fino a mercoledì bel tempo poi tutto cambia

Dal 1 giugno inizia ufficialmente l’estate meteorologica (quella astronomica partirà il 20). Fino a martedì 2 l’aumento della pressione garantirà un tempo in prevalenza soleggiato e decisamente più caldo, successivamente dal Nord Europa scenderanno una serie di fronti perturbati che causeranno un’importante peggioramento del tempo. Secondo iLMeteo.it, a parte qualche temporale in Calabria e sui

Made in Italy: via libera a 7 mln di italiani in vacanza a giugno

Via libera a 7 milioni di italiani che scelgono il mese di giugno per andare in vacanza che quest’anno per la quasi totalità sarà Made in Italy. E’ quanto emerge da una analisi di Coldiretti in riferimento alla libertà di sconfinamento tra regioni a partire dal 3 giugno, destinata ad avere un rilevante impatto economico

Arte: è morto Christo, l’autore di The Floating Pears sul lago d’Iseo

L’artista bulgaro Christo Vladimirov Yavachev, autore di The Floating Piers, la grande installazione sul Lago d’Iseo nel 2016, è morto a New York all’età di 84 anni. “L’arte perde un grande protagonista che ha amato l’Italia e che ha stupito il mondo con opere che sapevano rendere spettacolari i paesaggi e le bellezze naturali. Ricordo

ISS: siamo in discesa ma il virus ancora c’è. Non abbassare la guardia

“Il virus è ancora presente e i comportamenti adottati sono la misura ancora più efficace per ridurre la circolazione tra la popolazione. La quantità stimata di persone che ha contratto l’infezione è molto limitata nel Paese, anche se variabile da zona a zona: maggiori dati si potranno avere al termine dell’indagine di sieroprevalenza”. Così il

Bankitalia: il mondo sarà diverso, più disuguaglianze

Con il dissiparsi della pandemia da coronavirus “potremo ritrovarci in un mondo diverso”, segnato da una forte crescita del debito e delle disuguaglianze. E’ la riflessione del governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, espressa nelle tradizionali considerazioni finali che quest’anno, causa Covid 19, sono state trasmesse in diretta streaming. “Una cosa è sicura – ha

1 3 4 5 6 7 52